top of page
Paludario Firenze, Florence, Growing Art Terrariums, Terrario, Terrari

Misty River

2 metri per 1 con un’altezza di 230 cm per 1500 kg. La mastodontica Misty River è un paludarium di tipo tropicale con visione frontale, abitata da Geosesarma, Notropis Chrosomus e Planurbarius. Dotata di spruzzatori e nebulizzatori che aiutano a mantenerla, rappresenta una vera e propria finestra su un altro mondo.

 

La nebbia che ricopre la riva le da quest'aurea di mistero e guardandola ti senti trasportato in un mondo magico. Puoi lasciarti andare cullato dal suono della cascata centrale dalla quale sgorga il fiume di questo paesaggio fluviale. Numerose sono le specie acquatiche e terresti che compongono la vegetazione, provenienti da Asia, Africa ed America.

 

La bromelia centrale fa sicuramente da protagonista a quest'opera, assieme all'alocasia che ricopre l'angolo con le sue foglie imponenti che le fanno guadagnare il soprannome di "orecchie di elefante" date le grandi dimensioni che esse possono raggiungere.

Sacred Waterfall Paludario Growing Art Terrariums Firenze

Sacred waterfall

Una cascata la cui sorgente risiede ai piedi di una pagoda in pieno stile nipponico. Composta da 31 Seiryu stones, Sacred Waterfall si sviluppa verticalmente con visione ¼ frontale. L’opera si presenta con un'aura misteriosa, dovuta anche alla scarsità di colori che la contraddistingue, scelta fatta al fine di far risaltare lo scenario stesso. La teca presenta uno sfondo 3D realizzato in cemento, facendola sembrare una finestra su un altro mondo. La maggioranza di piante è di tipo acquatico cresciute in emersione. Questo paesaggio magico è abitato da Cambarellus Patzcuarensis, Geosesarma red devil e le Planorbarius, le quali ci aiutano a mantenere l’ambiente pulito. L’unico elemento in legno è costituito da un enorme Dragon Skin.

Amelia Paludario Growing Art Terrariums Firenze

Amelia Earhart

Correva l’anno 1937 quando Amelia, la prima aviatrice donna ad attraversare in volo gli Stati Uniti senza sosta e l’Oceano Atlantico, decide di intraprendere una nuova missione: il giro del mondo. Si tratta di un’impresa titanica per l’epoca, ben 47 mila chilometri di rotta ed Amelia è pronta ad affrontarla.

 

Dopo un primo tentativo fallito si rimette in viaggio sul suo Lockheed Modello 10 Electra, ma purtroppo nessuno la rivedrà mai più. Amelia è caduta nell’Oceano Pacifico, ma né lei né il suo veivolo sono mai stati ritrovati.

 

Quest’opera rappresenta dove ci immaginiamo che il suo aereo sia precipitato, a metà strada fra l’Australia e le Hawaii. Osservandola bene potete scorgere sul fondo della teca ciò che ne rimane del suo amato aereo, in questo paesaggio tropicale ricco di colorata vegetazione.

 

Bagnato da un costante corso d’acqua proveniente dalla cascata centrale, il modellino giace inerte ai piedi del tronco che fa da protagonista all’opera.

Atlantica

Realizzata con 65 rocce scelte accuratamente e posizionate sulla base della filosofia Iwagumi, Atlantica è una delle nostre opere più maestose. Creata con Seiryu stones, ovvero rocce calcaree e muschio.

Paludario, Terrario, terrari, Firenze, Florence, Growing Art Terrariums
Neverland Paludario Growing Art Terrariums Firenze

Neverland

Ispirata all'isola che non c'è di Peter Pan. Un'opera misteriosa e silenziosa con una visione a 3/4 frontale. La calma che trasmette questa creazione è impossibile da descrivere a parole.

bottom of page